The Young Pope: quel "miracoloso" omaggio a Leonard Cohen

di Marica Lancellotti - 14-11-2016

Anche Skin non ha potuto fare a meno di notare la coincidenza



Sull'abilità di Paolo Sorrentino con l'uso della musica nelle sue opere si parla spesso (ricordate il caso di Nada?), tanto che SKY ha deciso di pubblicare la colonna sonora di The Young Pope su Spotify prima che la serie si concluda.

Quello che è accaduto nella puntata 1x07 - più o meno al minuto 33:00 -, però, ha dell'incredibile, potremmo dire, trascinati dall'argomento ecclesiastico dello show, del "miracoloso". Perchè: in una delle poco rare incursione nel privato del giovane Papa (Jude Law) a fare da sottofondo c'era una delle canzoni più famose di Leonard Cohen, Hallelujah. Quando: senza averlo potuto programmare, proprio nel giorno - venerdì 11 novembre - in cui è stata data al mondo la notizia della morte del cantautore (scomparso, in realtà il 7 novembre).

Le versioni utilizzate sono state prima quella portata a X-Factor dalla concorrente Valentina Principi nel 2012 (l'esibizione è stata mostrata in Tv nella serie, mentre la clip della puntata era stata proposta in antepima giovedì sera al pubblico del talent show di SKY), poi quella, famosissma, di Jeff Buckley.

La stessa cantante Skin, coach nel 2012 della Principi, non ha potuto fare a meno di notare la coincidenza e di sottolinearla rispondendo ai commenti dei fan su Facebook.

Miracoli profani del piccolo schermo e di Paolo Sorrentino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti