É morta Debbie Reynolds

di Marica Lancellotti - 29-12-2016

L'attrice, 84 anni, è scomparsa a un giorno di distanza dalla figlia Carrie Fisher



Debbie Reynolds è morta nella notte stroncata da un ictus. L'attrice, 84 anni, è scomparsa a un giorno di distanza dalla figlia, Carrie Fisher.

Come riferito dal figlio, Todd Fisher, ha cominciato a sentirsi male nel pomeriggio di mercoledì, mentre la famiglia era riunita per discutere i dettagli del funerale di Carrie. La Reynolds avrebbe detto: «Mi manca così tanto, voglio stare insieme a lei», prima di essere ricoverata d'urgenza per un primo attacco cardiaco. La situazione si è poi aggravata nelle ore successive quando l'attrice è stata colpita da un ictus che le è stato fatale.

Diventata famosa negli anni '50 e '60 per pellicole come Singing in the Rain e Goodbye Charlie, la carriera di Debbie Reynolds è costellata di numerosi successi anche in ambito televisivo, il più recente nel 2013, con il film Dietro i candelabri per la regia di Steven Soderbergh. Soprattutto, la Reynolds sarà ricordata come Bobbi Adler, l'eccentrica mamma di Grace nella storica comedy NBC Will & Grace, per la quale, nel 2000, aveva ricevuto una candidatura agli Emmy.

Fonte: TVLine

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti