Golden Globes 2017: polemiche su Sofia Vergara per la battuta maliziosa

di Marica Lancellotti - 09-01-2017

Semplice gaffe o siparietto accuratamente studiato?



Non avrà destato troppo stupore la scelta dei premi, ma la 74ma edizione dei Golden Globes sarà sicuramente ricordata per i discorsi dei suoi ospiti.

Se quello di Tom Hiddleston ha acceso le ire del web e e il sarcasmo dei presenti, non è andata molto meglio a una donna che è pur riuscita spesso nel difficile intento di offuscare la propria bellezza con la simpatia: Sofia Vergara.

Eppure il suo compito era molto semplice, introdurre sul palco le tre Miss Golden Globes 2017, le figlie di Sylvester Stallone, peccato che abbia complicato e rovinato il momento con una trovata che oscilla tra la gaffe e la battuta di cattivo, pessimo gusto. «The Hollywood Foreign Press Association has an anal tradition / La Hollywood Foreign Press Association ha una tradizione anale...», ha esordito la star di Modern Family, tra riso e orrore dei presenti. L'ha detto davvero? Sì, (potete ascolarlo nella videogallery qui sotto) cercando di giocare sui consueti errori di pronuncia di Gloria Pritchett, il suo personaggio nella comedy. Fingendo imbarazzo ha poi continuato il suo discorso, optando alla fine per un diverso giro di parole nel tentativo di esperimere il semplice concetto di "tradizione annuale".

Errore vero o presunto? La seconda ipotesi sembra la più plausibile, a giudicare dal post su Instagram successivo dall'attrice, ma non è chiaro se a scrivere l'infelice battuta sia stata lei stessa o gli autori della serata.

I look lonely back stage but I was just trying to come up with my an*s joke hahhahha!!!!#goldenglobes2017 #itsallaboutentertaining ✨✨✨????????

Una foto pubblicata da Sofia Vergara (@sofiavergara) in data: 8 Gen 2017 alle ore 18:24 PST

Naturalmente il siparietto non è passato inosservato in rete, dove la reazione è stata unanime di condanna: al di là della poca eleganza, a far indignare Twitter è stata la gratuita ironia sui problemi con la pronuncia inglese dei latinos, tanto da spingere i commenti tutti nella stessa direzione: «Vorrei vivere in un mondo in cui Sofia Vergara non fosse costretta a prendersi in giro per esistere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Video

Commenti