Showtime presenta Guerrila, la nuova miniserie con Idris Elba e Freida Pinto

di Marica Lancellotti - 10-01-2017

Tra le novità del 2017 attesa anche I'm Dying Up Here, prodotta da Jim Carrey

Non solo Twin Peaks: il 2017 potrebbe essere l'anno di Showtime a giudicare dal palinsesto schierato in occasione dell'incontro con la stampa delle ultime ore.

Si comincia il 15 gennaio con la sesta stagione di Homeland (che in Italia andrà in onda su FOX), si prosegue il 19 febbraio con la seconda, attesissima, di Billions (dal 20 febbraio anche in Italia su Sky Atlantic), fino ad arrivare al 16 aprile, giorno in cui debutterà la miniserie evento Guerrilla (nella stessa settimana sarà trasmessa anche in Italia e Regno Unito su Sky Atlantic, tra i produttori).

Sono gli anni '70 londinesi, e una coppia, interpretata da Freida Pinto e Babou Ceesay, comincia a collaborare con un movimento per i diritti dei neri, allo scopo di liberare un attivista e formare una cellula radicale di ribellione. Creata e diretta da John Ridley, Guerrilla sarà composta da 6 episodi e vedrà la partecipazione straordinaria di Idris Elba, che potete intanto ammirare nel primo trailer ufficiale in fondo al testo.

Ancora novità a partire da maggio, il 21 per la precisione, con la nuova stagione di Twin Peaks, mentre il 4 giugno debutterà I'm Dying Up Here, serie dramedy prodotta da Jim Carrey, ambientata ancora negli anni '70, ma quelli di Los Angeles, e basata sulla vita non sempre facile degli stand-up comedian, in cui, come lo stesso Carrey ha raccontato durante i TCA, è rientrata molta della sua esperienza personale.