Taboo: Tom Hardy avrebbe voluto passare più tempo nudo sul set

di Marica Lancellotti - 11-01-2017

L'ha rivelato lui stesso in un'intervista con la BBC



Tom Hardy è il classico attore che viene definito "fisico" solitamente, un po' per i ruoli che sceglie e un po' per il suo stile di recitazione.

Quando, quasi un anno fa, fu immortalato completamente nudo sul set di Taboo (trovate le foto nella gallery in basso), a tutti fu ancora più chiara un'ulteriore declinazione di quell'aggettivo usato su di lui. E oggi, dopo la messa in onda della prima puntata del period drama da lui ideato, prodotto e interpretato, Hardy torna a parlare di quella scena e di quegli scatti che in poco tempo hanno fatto il giro del mondo: «Siete stati fortunati perchè almeno indossavo un perizoma! Mi hanno costretto, io volevo girare completamente nudo». Non solo quella, in realtà, perchè, come ha rivelato, era suo volere girare molte più scene senza veli, nonostante le basse temperature durante le riprese, perchè d'altronde: «Nessun period drama può dirsi tale fin quando qualcuno non si spoglia o non si ricopre di sangue».

Taboo è ambientato nel 1814 ed è la storia dell'avventuriero James Keziah Delaney che, dopo essere stato abbandonato in Africa e creduto morto, riesce a tornare a Londra per riconquistare le ricchezze paterne e costruire il proprio impero commerciale. La serie ha debuttato ieri, martedì 10 gennaio negli Stati Uniti, le altre puntate andranno in onda settimanalmente fino al 28 febbraio.

Fonte: BBC

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti