Il Trono di Spade: le teorie che potrebbero diventare realtà nella stagione 7

di Marica Lancellotti - 20-03-2017

Riusciremo a scoprire tutta la verità su Jon Snow?



Il Trono di Spade non tornerà che il 16 luglio e, al momento, vige l'assoluta riservatezza. Certo, si dirà, conosciamo già molte indiscrezioni, grazie alle foto rubate dai set, ma urge ricordare che la maggior parte sono frutto della mente dei fan (ricordate la questione delle trame leakate su reddit?) e non trovano molti appigli se non, come già nelle stagioni passate, nei libri di George R.R. Martin (pur se, con la stagione 6 la serie tv ha smesso di seguire la storia scritta).

A questo punto il modo migliore di procedere è sempre lo stesso: in base a quanto accaduto nei precedenti 10 episodi immaginare come potrebbe svilupparsi l'intera vicenda futura, andando a caccia del minimo dettaglio, visivo o narrativo.

Per esempio: in base alla profezia della maga Maggy, sarà Jaime Lannister, come molti sostengono, a uccidere Cersei? In una recente intervista Nikolaj Coster-Waldau ha provato a depistare, asserendo che sarebbe troppo scontato, ma i fan restano convinti che sia anche la sua una strategia.

Nella gallery abbiamo raccolto quelle teorie, vecchie e nuove, che potrebbero finalemtne trovare una conferma nella stagione 7 del Trono di Spade.

Abbiamo dimenticato qualcosa? Suggeritelo nei commenti!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti