Il decalogo d'oro delle serie tv porta la firma di Stefano Accorsi e Alessandro Cattelan

di Marica Lancellotti - 20-04-2017

Il protagonista di 1993 è stato il super ospite nella puntata di E poi c'è Cattelan a tema serie tv



Stefano Accorsi tornerà presto nei panni del pubblicitario Leonardo Notte per 1993, il seguito di 1992 che racconterà, in 8 puntate trasmesse su Sky Atlantic HD dal 16 maggio, la caduta di Craxi e la nascita della Seconda Repubblica, ma intanto ha abbandonato per qualche minuto il tono drammatico della serie da lui ideata per accomodarsi sulla poltrona del late show E poi c'è Cattelan.

Il risultato? Un godibile excursus nel mondo della serialità accano al conduttore Alessandro Cattelan. Si inizia dalle 10 regole d'oro che ogni serie tv addicted dovrebbe conoscere, redatte da J.J. Abramo, come Marco Villa ha suggerito:

1. Non spoilerare

2. Onora le serie italiane;

3. Non commettere download impuri;

4. Non saltare mai un previously on. Te ne pentirai;

5. Le uniche maratone che farai saranno sul divano;

6. Rispetta la lingua originale, anche quando guardi Gomorra;

7. Non affezionarti a un personaggio del Trono di Spade, tanto muore;

8. Basta lamentarsi del finale di Lost;

9. Se sei donna, non usare la suoneria di Sex and the City;

10. Smettetela di sperare nella reunion di Friends: non succederà mai.

Le tavole delle serie tv: rispettate i 10 comandamenti scritti da J.J. Abramo 😂 con @StefanoAccorsi_ e @alecattelan #EPCC pic.twitter.com/grDPOCjJ1C

— E Poi C'è Cattelan (@EPCCattelan) 19 aprile 2017

Non è tutto, perchè, da fan degli show anni '80, Accorsi e Cattelan hanno realizzato un sogno: reinterpretare le sigle di serie cult come Hazzard, CHiPs, Super Car e Magnum P.I.. Ciò che ne è venuto fuori sono circa 4 minuti che ogni serie tv addicted non potrà non apprezzare.

Questa sera c'è profumo di anni '80 a #EPCC con @StefanoAccorsi_​ 😂😂😂 pic.twitter.com/u8NWlMlQSP

— Sky Uno (@SkyUno) 18 aprile 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti