Povera Supergirl: crollano gli ascolti della serie dedicata alla solare supereroina

di Lorenza Negri - 11-11-2015

Lo show fantascientifico del network CBS era partito alla grande lo scorso mese ma gli ascolti sono precipitati



Siamo preoccupati per Kara: gli ascolti di Supergirl, la serie fantascientifica di CBS incentrata sulla dolce e altruista cugina di Superman sono in caduta libera. Forse l'aliena ha della cryptonite in tasca e non lo sa, sta di fatto che lo show - l'esordio di network più promettente della stagione - non se la passa affatto bene: ha perso quasi la metà dei suoi spettatori.

Senza il traino di The Big Bang Theory (la popolarissima sitcom che la precede nella programmazione sul canale americano) la terza puntata di Supergirl ha perso il 23% del pubblico rispetto al secondo episodio e il 45% rispetto alla puntata pilota trasmessa negli Stati Uniti lo scorso 26 ottobre.

Nella nostra recensione avevamo ventilato la possibilità che il taglio della serie, studiato a tavolino per includere tra gli estimatori un pubblico generalista e non solo quello giovane e maschile solitamente amante dei supereroi, si sarebbe potuto ritorcere contro la povera Kara. Una notizia disarmante per la prima supereroina protagonista assoluta di una serie della nuova ondata di vigilanti in calzamaglia: si riprenderà?

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti