10 serie tv di enorme successo inizialmente rifiutate dai grandi network

di Marica Lancellotti - 03-10-2017

La storia di HBO? Lastricata di errori madornali



Qual è la serie tv migliore di tutti i tempi? Forse I Soprano, forse Mad Men, forse Breaking Bad... Eppure nessuna delle tre sarebbe andata in onda se non per merito del coraggio di qualche produttore illuminato.

O semplicemente più disposto a lasciare spazio a chi quella storia l'aveva concepita. Come è successo negli uffici di HBO quando Vince Gilligan è arrivato con in mano il copione di Breaking Bad. Possibile scambiare la storia di Walter White per una comedy? C'è dell'ironia ma non tale da giustificare una simile visione. Eppure era proprio quello che HBO voleva, tanto da rifiutare il progetto perchè, così pieno di antieroi tratteggiati così bene, avrebbe finito per scatenare polemiche e non far affatto ridere.

Piuttosto che tradire lo spirito della sua creatura, Gilligan decise di bussare a un'altra porta, quella di AMC che l'adorò senza bisogno di apportare il minimo cambiamento. Il tempo e gli indici d'ascolto hanno dato ragione a quest'ultima.

Eppure Breaking Bad non è il solo caso di rifiuto e madornale errore dei grossi network, su tutti svetta, forse, la storia recente di Stranger Things. Per scoprire chi ha osato dare della "mancante di spunti interessanti" alla creatura dei fratelli Duffer basta sfogliare la gallery.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti