CBS sostituisce gli episodi di Supergirl e NCIS: LA a sfondo terroristico

di Lorenza Negri - 16-11-2015

Le due serie del network affrontavano entrambe temi considerati troppo forti all'indomani degli attacchi a Parigi



Il network CBS ha deciso di rimandare le puntate di Supergirl e NCIS: Los Angeles previste per stasera dopo gli attacchi a Parigi: gli episodi, infatti, contemplavano trame in grado di evocarne i drammatici eventi da vicino. How Does She Do It? di Supergirl, previsto per stasera, vedeva Kara faticare a conciliare le sue due identità mentre National City affrontava una serie di esplosioni; Defectors di NCIS: Los Angeles era incentrato su una ragazza scomparsa che vuole unirsi a un'organizzazione terroristica.

CBS sostituirà la puntata di Supergirl con Livewire (prevista originalmente per il debuto il 23 novembre), in cui la madre adottiva di Kara viene a trovarla per il Ringraziamento. Quella di NCIS: Los Angeles sarà rimpiazzata da The Long Goodbye (che gli americani avrebbero dovuto vedere il 7 dicembre) in cui i protagonisti vanno in cerca di Jada. Gli episodi programmati originalmente verranno recuperati più avanti.

Fonte: TVL

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti