Lucca Comics: presentata in anteprima la mini-serie bellica The Long Road Home

di Irene Rosignoli - 04-11-2017

Lo show debutterà in Italia il 14 novembre su National Geographic



Nell’anno di Dunkirk, il dramma della guerra arriva anche in televisione con la serie The Long Road Home, di cui è stato presentato in anteprima a Lucca Comics & Games 2017 il pilot, introdotto per l'occasione dal direttore di Best Serial e Best Movie Giorgio Viaro.

Prodotta da National Geographic, la serie è ispirata all’omonimo libro della giornalista Martha Raddatz, che nel 2007 ha studiato uno degli episodi più tragici della storia militare americana, il cosiddetto Black Sunday, avvenuto appena qualche anno prima. Nel contesto delle forti tensioni dovute all’occupazione statunitense dell’Iraq, il 4 aprile 2004 la prima divisione di cavalleria proveniente da Fort Hood, Texas si ritrovò coinvolta in un’imboscata organizzata dall’Esercito del Mahdi (una forza paramilitare sciita) con il tentativo di rovesciare con la violenza il governo di coalizione. La ribellione portò allo scoppio del cosiddetto assedio di Sadr City, quattro anni durante i quali le truppe americane tennero sotto ostaggio la città nel tentativo di distruggere i seguaci del religioso sciita Muqtada Al-Sadr.

Già dal pilot stesso vengono stabiliti i due fronti sui quali si concentra la narrazione della serie: quello sul campo, dove le telecamere seguono i soldati e le truppe impegnati in battaglia, e quello interno, rappresentato dalle mogli e dalle famiglie rimaste in America, dai gruppi di mutuo soccorso e dall’attesa angosciante di notizie dall’Iraq. La tragedia dell’esperienza bellica viene ricostruita nei suoi particolari più crudi, insistendo sulla giovane età e inesperienza di alcuni soldati che da normali ragazzi e padri di famiglia del Texas convinti di essersi imbarcati in una missione di pace si sono ritrovati al centro di un inaspettato conflitto che uccise otto di loro e ne ferì oltre 60.

A interpretare i membri del plotone e i loro cari troviamo alcuni volti noti del mondo della tv come l’attore due volte nominato all’Emmy Award Michael Kelly (House of Cards) nei panni del colonnello Gary Volesky, Jason Ritter in quelli del capitano Troy Denomy e ancora Kate Bosworth e Sarah Wayne Callies nei ruoli rispettivamente di Gina Denomy e di LeAnn Volesky.

The Long Road Home farà il suo debutto in Italia il 14 novembre in prima tv su National Geographic (canale 403 di Sky).

Qui tutte le nostre news, i nostri resoconti e le nostre gallery dal Lucca Comics 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti