Allison Mack di Smallville è accusata di essere a capo di una setta segreta a sfondo sessuale

di Pierre Hombrebueno - 10-11-2017

Qui i macabri dettagli



Una notizia decisamente WTF, quella che ci propone il Daily Mail, secondo cui l'attrice Allison Mack - ben nota al pubblico televisivo per aver interpretato il ruolo di Chloe Sullivan in Smallville dal 2001 al 2011 – sarebbe la comandante in seconda di una setta segreta che obbliga le sue adepte ad avere dei rapporti sessuali col leader dell'organizzazione, Keith Raniere.

Il culto in questione avrebbe radici nella società di auto-miglioramento NXIVM, che al suo interno conterrebbe il sottogruppo DOS (Dominus Obsequious Sororium), riservato alle donne di rango alto come la Mack. Stando all'ex portavoce di NXIVM, Frank Parlato, l'attrice si sarebbe rivelata una grande risorsa per il reclutamente di nuovi membri, riuscendo a rimpiazzare le persone più agée con delle donne più giovani.

Oltre a intrattenere sessualmente Raniere, secondo il report le donne venivano picchiate con dei paletti se non riuscivano a reclutare un numero sufficiente di nuove adepte. Di più: queste donne sarebbero obbligate a seguire rigidamente una dieta di 500-800 calorie al giorno, in quanto Raniere avrebbe una predilezione per la magrezza.

Al momento, la Mack non ha ancora risposto alle accuse mosse da Parlato e dal Daily Mail.

Fonte: DM

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti