Il trono di spade, George R.R. Martin ha chiarito la sua posizione sull'ottavo romanzo

di Attilio Palmieri - 12-02-2018

Lo scrittore è da anni ormai in fase di scrittura e le aspettative dei fan crescono a dismisura giorno dopo giorno



Dalla sesta stagione Il trono di spade ha superato i romanzi di Martin dal punto di vista della cronologia, tanto che non è più possibile parlare di adattamento, nonostante gli autori della serie stiano comunque seguendo a grandi linee le indicazioni di Martin.

Attualmente il romanziere sta lavorando alla conclusione del sesto capitolo della saga, che in teoria dovrebbe essere il penultimo. Tuttavia in tanti hanno vociferato la possibilità che i romanzi diventino ben otto, vista la vastità del materiale narrativo.

Attraverso il suo LiveJournal però George R.R. Martin smentisce questa ipotesi in maniera categorica. Inoltre, l'autore de Le cronache del ghiaccio e del fuoco non considera la sua creatura letteraria una serie di libri ma un unico grande racconto che per comodità è diviso in diversi romanzi.

Ad oggi non si sa nulla dell'uscita del sesto volume, ma dovrebbe essere pubblicato almeno prima dell'uscita dell'ottava e ultima stagione della serie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti