True Detective: il regista Jeremy Saulnier abbandona il set prima del previsto

di Pierre Hombrebueno - 31-03-2018

Problemi con Nic Pizzolatto? Forse no...



Turbolenze durante la produzione della terza stagione di True Detective: come riporta Variety, infatti, uno dei registi della season, Jeremy Saulnier (Blue Ruin, Green Room), ha abbandonato il set prima del previsto, finendo per girare solo 2 dei 3 episodi che avrebbe dovuto curare.

Saulnier, ricordiamo, era stato ingaggiato dalla HBO per affiancare il creatore della serie, Nic Pizzolatto, come regista della terza stagione, ma a quanto pare, il nostro avrebbe infine avuto dei problemi col proprio calendario d'impegni. Al suo posto, subentrerà invece Daniel Sackheim, già regista di diversi episodi di The Americans, Il Trono di Spade, e The Leftovers.

Qui il comunicato ufficiale dell'emittente: «Il regista e produttore esecutivo Jeremy Saulnier ha completato i primi 2 episodi della terza stagione di True Detective, e lascerà la produzione per via di conflitti coi suoi impegni. Daniel Sackheim è salito a bordo come regista e produttore esecutivo della serie insieme al creatore dello show e regista Nic Pizzolatto».

Nel cast dei nuovi episodi, ricordiamo, figurano Mahershala Ali, Carmen Ejogo, Stephen Dorff, Scoot McNary, e Ray Fisher.

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti