Gotham: Cameron Monaghan trolla Justice League e i baffi di Henry Cavill!

di Simona Carradori - 14-04-2018

E si prende anche gioco dei fan!



[ATTENZIONE: SPOILER SULL'EPISODIO 4x18]

Come vi abbiamo rivelato proprio nell’articolo di ieri, durante l’ultimo episodio di Gotham ha fatto ufficialmente il suo esordio il nuovo Joker, interpretato ancora una volta da Cameron Monaghan, che nello show ha prestato il volto sia al personaggio di Jerome che a quello del gemello Jeremiah, trasformatosi nel pagliaccio principe del crimine proprio dopo aver inalato un gas ricevuto in regalo dal fratello.

Ed è proprio a qualche ora dalla messa in onda dell’episodio che l’attore protagonista - tramite il suo account Twitter - ha condiviso un’immagine dalla scena in questione per ironizzare sulla rimozione digitale dei baffi di Henry Cavill in Justice League.

«La DC altera sempre la bocca digitalmente. Rilasciate la versione senza CGI.» scherza Monaghan.

Nella trasformazione avvenuta nell'ultimo episodio di Gotham infatti, è evidente la massiccia presenza della CGI, usata però in questo caso per distorcere la bocca del Joker e rendere il suo sorriso ancora più inquietante.

Oltre a trollare Justice League, l’attore si è anche preso gioco dei fan utilizzando l’hashtag #ReleaseTheNon-CGIMouth, ispirato chiaramente al ben più celebre #ReleaseTheSnyderCut, con cui gli appassionati richiedevano appunto la versione del film diretta da Zack Snyder.

Insomma, a quanto pare il ruolo del Joker è proprio perfetto per Cameron Monaghan... anche nella vita reale!

Ecco il tweet in questione:

DC always digitally altering mouths. Release the non-#CGImouth cut.

???? pic.twitter.com/All293U4bP

— Cameron Monaghan (@cameronmonaghan) 13 aprile 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti