Westworld 2, anticipazioni sulla nuova stagione da parte di uno dei protagonisti

di Attilio Palmieri - 16-04-2018

Simon Quarterman ha le mani quasi completamente legate, ma riesce a farsi scappare qualcosa sui prossimi episodi della serie



Simon Quarterman (che in Westworld interpreta Lee Sizemore) ha rilasciato una ricca intervista a TV Line in cui esordisce dicendo che non potrebbe rivelare nulla di rilevante sulla seconda stagione, anche se - sottolinea - vorrebbe tanto.

Il suo personaggio ritornerà assieme a tutti quelli sopravvissiti al finale della scorsa stagione e sarà impegnato a difendersi dai robot in un'annata che promette più azione rispetto alla precedente. Inizialmente il suo ruolo era quello di capo della writers' room del parco, colui che progettava le storyline interne principali, prima che Robert Ford, con un colpo di teatro azzerasse quasi interamente il suo lavoro.

Nella seconda stagione il suo personaggio sarà costretto a mettere in gioco le proprie convinzioni riguardo ai robot, che fino ad oggi ha sempre visto esclusivamente come dei burattini per le proprie storie. In particolare il rapporto con Maeve sarà molto stretto e lo vedrà spesso in una posizione di inferiorità, costretto a considerarla sempre meno come un semplice robot, riconoscendone alcune caratteristiche tipicamente umane.

La seconda stagione di Westworld inizierà negli Stati Uniti domenica 22 su HBO e in Italia lunedì 23 su Sky Atlantic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti